Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Sindaco Ascoli secondo tra più amati, Acquaroli 13/o governatore

Sindaco Ascoli secondo tra più amati, Acquaroli 13/o governatore

Bene Parcaroli, 'frana' Calcinaro, Ricci è 54/o ma perde meno

ANCONA, 10 luglio 2023, 17:59

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Il sindaco marchigiano più amato dai cittadini è quello di Ascoli Piceno, Marco Fioravanti, espressione del centrodestra, al secondo posto nella graduatoria nazionale del Governance poll 2023, realizzato per il 19/o anno consecutivo dall'Istituto demoscopico Noto Sondaggi per il Sole 24Ore. Fioravanti vede crescere i suoi consensi dal 59,3% del giorno dell'elezione nel 2019 al 64,5% della data del sondaggio, pari a +5,2%.
    Secondo lo stesso sondaggio invece il presidente della Regione Marche Francesco Acquaroli, anche lui di centrodestra, è 13/o (su 17, dato che in Valle d'Aosta e in Trentino Alto Adige non è prevista l'elezione diretta del presidente e il Molise non è stato considerato perché si è votato a giugno 2023), con una perdita di consensi pari a -3,6%, dal 49,1% del giorno dell'elezione nel 2020 all'attuale 45,5%.
    Sempre tra i sindaci, il secondo più popolare nelle Marche è quello di Macerata, Sandro Parcaroli (centrodestra), che però è al 34/o posto, con consensi in crescita dell'1,7%, dal 52,8% dell'elezione nel 2020 al 54,5% attuali. In realtà nella classifica il sindaco di Fermo Palo Calcinaro (liste civiche) lo precede ed è 29/o, ma è anche quello che registra la maggiore frana di consensi, -15,9% dal 71,4% dell'elezione nel 2020 all'attuale 55,5.
    Consensi in calo anche per il sindaco di Pesaro Matteo Ricci (centrosinistra) che è 54/o e quindi ultimo tra i primi cittadini marchigiani, ma che perde meno popolarità rispetto a Calcinaro: -4,8%, dal 57,3% dell'elezione nel 2019 al 52,5% di oggi. Nel sondaggio infine non è stato considerato il sindaco di Ancona, Daniele Silvetti (centrodestra) eletto a fine maggio.
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza