Marche
  1. ANSA.it
  2. Marche
  3. Banca Marche: ok a mozione, favorire norme banche territorio

Banca Marche: ok a mozione, favorire norme banche territorio

ok Consiglio, 1/a firma Latini. Giunta 'solleciti' per ristori

   "Con la fine di Banca Marche non è soltanto venuto a mancare il principale polmone di finanziamento stabile del territorio in termini di spinta all'imprenditoria regionale, ma si è prodotta la conseguenza disastrosa dell'impossibilità, per numerosi piccoli risparmiatori e azionisti, di vedersi corrisposti gli attesi ristori per il danno subito". Con queste parole il presidente del Consiglio regionale, Dino Latini (Udc), ha illustrato all'Aula la mozione, di cui è primo firmatario, sulle "iniziative a difesa dei risparmiatori e azionisti di Banca Marche e per la promozione di una Banca del Territorio". L'atto è stato presentato ad iniziativa anch dei consiglieri Andrea Antonini, Mirko Bilò, Chiara Biondi (Lega), 
    "Individuare i presupposti per la creazione di una Banca del Territorio, tenendo conto della presenza del sistema bancario attuale, - ha sottolineato Latini - è il secondo forte obiettivo della mozione, per un pronto recupero di un valido e serio punto di riferimento per i risparmiatori, anche in termini di rapporti umani vicini e diretti". Nel dispositivo della mozione, poi approvata all'unanimità, si impegna pertanto la Giunta regionale a intervenire presso il Governo nazionale al fine di favorire i ristori per i risparmiatori e valutare l'opportunità di introdurre nella legislazione statale norme che consentano la creazione di Banche del territorio anche a partecipazione pubblica delle regioni, dei comuni e di altre istituzioni o enti con finalità economiche e sociali". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie