Marche

Covid: nelle Marche 73 positivi, incidenza cala a 40,70

Due decessi, 81 ricoverati, di cui 20 in intensiva

(ANSA) - ANCONA, 24 SET - Prosegue il calo della curva dei contagi nelle Marche, dove però oggi si sono registrate due vittime. Sono 73 i positivi sitivi rilevati nell'ultima giornata, con un tasso di incidenza su 100mila abitanti che scende a 40,70. Il numero dei ricoverati sale a 81 (+1), di cui 20 in terapia intensiva (-1), 23 in semi intensiva (+1), 38 in aree non intensive (+1). Nelle ultime 24 ore, secondo i dati resi noti dal Servizio Salute della Regione Marche, ci sono stati due decessi legati al covid: quello di una 74enne di Macerata e quello di un 79enne di Ancona, entrambi con patologie pregresse, che fanno salire il totale a 3.070. Il maggior numero di contagi nella provincia di Ancona con 21, seguita da Pesaro Urbino (14), Ascoli Piceno (9), Fermo (5), Macerata (3), oltre a 14 casi di fuori regione. I 73 positivi rappresentano il 4,1% dei 1.783 tamponi del percorso diagnostico screening su 2.988 tamponi analizzati complessivamente, che comprendono anche 1.205 tampini del percorso guariti. I nuovi casi comprendono17 soggetti sintomatici, 21 contatti stretti con positivi, 18 contatti domestici, 3 in ambito scolastico, 2 in setting lavorativo, 1 in ambito di vita/socialità; per 9 casi sono in corso gli approfondimenti epidemiologici. Sei i dimessi dagli ospedali nell'ultima giornata, mentre sono 3 le persone in osservazione nei pronto soccorso, 49 gli ospiti di strutture territoriali. I positivi alla data di oggi sono 2.652, di cui 2.571 in isolamento domiciliare. Le persone in quarantena sono 4.045. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie