Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

A Emma Dante il premio Le Forme del Cinema

A Emma Dante il premio Le Forme del Cinema

Assegnato da Sguardi Altrove Women's International Film Festival

MILANO, 29 febbraio 2024, 11:34

Redazione ANSA

ANSACheck
-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA

E' stato assegnato alla regista, attrice e drammaturga Emma Dante il Premio Le Forme del Cinema 2024 dello Sguardi Altrove Women's International Film Festival, la manifestazione dedicata alla promozione del cinema e della creatività femminile, in programma a Milano dal 15 al 24 marzo.
    In linea con il focus della 31esima edizione, 'il Corpo delle Donne' nelle sue più ampie accezioni, dal corpo estetico al corpo artificiale, dal corpo del cinema al corpo interculturale, fluido e in trasformazione, il festival - si legge in una nota - ha scelto di premiare quest'anno un'artista che del corpo femminile è stata fin dagli esordi raffinata cantrice, facendone il cuore pulsante dei suoi lavori teatrali e cinematografici.
    Sabato 9 marzo Emma Dante accompagnata dalla direttrice di Sguardi Altrove Patrizia Rappazzo terrà un incontro aperto al pubblico dal titolo "il corpo degli attori nel teatro e nel cinema contemporaneo", alle 11 presso il Teatro Studio Melato, per poi spostarsi alle 15 al Cinema Beltrade dove riceverà il Premio Le Forme del Cinema e introdurrà la proiezione di "Misericordia", il suo ultimo lungometraggio presentato alla Festa del Cinema di Roma 2023. L'8 marzo invece al Piccolo teatro Melato debutterà il suo spettacolo Re Chicchinella.
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza