Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Veronica Lario per la prima in un programma tv ospite di Latella

Veronica Lario per la prima in un programma tv ospite di Latella

Venerdì 1 marzo su Sky Tg24

ROMA, 28 febbraio 2024, 18:20

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Un'ospite a sorpresa per la terza puntata di A cena da Maria Latella: Veronica Lario parteciperà al dinner talk di Sky Tg24 in onda venerdì 1 marzo alle 21 sul canale all news. Per l'ex signora Berlusconi è una prima assoluta: è la prima volta in un programma tv e la prima volta che parla al pubblico da quando, nel 2009, fu avviata la separazione da Silvio Berlusconi.
    La puntata, dedicata all'intelligenza artificiale e ai potenziali riflessi sul presente e futuro dall'educazione al lavoro, affronta un tema oggi molto vicino a Veronica, che di recente ha investito in una piccola start up.
    Ospiti del dinner Talk di Maria Latella, Emanuela Girardi, componente del Gruppo di esperti di Intelligenza Artificiale del MiSE, del direttivo di AIxIA (Associazione italiana per l'intelligenza artificiale) e di Claire (Confederazione dei laboratori di intelligenza artificiale in Europa, Spartaco Albertarelli, game designer, e l'attore Edoardo Ferrario che a teatro affronta con ironia i temi dell'IA.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza