Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Da Cavalli il marmo è il nuovo animalier

Da Cavalli il marmo è il nuovo animalier

Tra satin, plissè e velluto, vestaglia-kimono nuova ossessione

MILANO, 21 febbraio 2024, 20:23

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

L'iconico animalier di Roberto Cavalli lascia spazio a un nuovo pattern distintivo: il marmo, con tutte le sue venature, sfumature e colori. Il direttore creativo Fausto Puglisi ha infatti deciso di lasciarsi ispirare, per la collezione autunno/inverno 2024/25, dai noti blocchi di pietra policromi delle più particolari varietà, dal Pontoro caratterizzato dalle scaglie oro, a quello rosso fino allo smeraldino Irish Green. In collezione tutto è leggero e al tempo stesso solido, come i marmi policromi delle chiese rinascimentali.
    "Sono partito da una mia ossessione, costante fin da quando ero giovane, il marmo antico. Amo collezionare il marmo antico - spiega Puglisi - Sono partito da un elemento che è decisamente rigido, una pietra, e l'ho voluto trasformare in qualcosa di estremamente Cavalli. Ho voluto tradurre il marmo, che è la quintessenza dell'italianità, in leggerezza". Ecco allora che il nuovo pattern iconico Cavalli è tradotto in un'infinita varietà di venature: ci sono il marmo bianco e nero Grand Antique tipico delle ville di Pompei (stampato sui leggerissimi piumini oversize e nella borsa da giorno in vernice marmorizzata), il marmo Portoro che, caratterizzato da piccole scaglie d'oro giallo sul nero o viceversa, trasporta la sua opulenza barocca in gonne in velluto devoré (da abbinare alla blusa in pelle nera oppure stampata a intarsi di marmi policromi). Poi c'è il tubino stretch in tessuto devoré con isole di ciniglia sul tulle nero, nei toni burgundy del marmo rosso o in quelli smeraldini dell'Irish Green. Non mancano le preziose cappe plissettate con i marmi fotografici stampati a corrosione su velluto e chiffon.
    Infine ci sono i classici modelli da sera cut-out, le sensualissime minigonne in pelle con il plissé a corteccia, l'elegante tailleur pantalone con la giacca-scultura. Il satin è il tessuto scelto per le sexy sottovesti tagliate di sbieco, ma il capo iconico è la nuova versione della vestaglia, must have di stagione secondo Cavalli, realizzata a partire dalle forme del kimono plissettato a corteccia. C'è anche molto velluto in collezione, un omaggio a Venezia che richiama gli ornamenti orientali di Costantinopoli.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza