Lombardia

Scaroni: 'Calhanoglu? Dal Milan nessuna recriminazione'

Abbiamo fatto offerta per noi corretta, poi ognuno fa sue scelte

(ANSA) - MILANO, 21 GIU - "Abbiamo fatto un'offerta che ci sembrava corretta, se poi lui trova altre soluzioni in cui viene pagato di più, è un professionista, buon per lui. Ha fatto un eccellente campionato, si è sempre comportato in modo corretto, ognuno poi è libero di fare le scelte che crede, da parte nostra non c'è nessuna recriminazione": è il commento sull'addio di Hakan Calhanoglu al Milan direzione Inter del presidente rossonero Paolo Scaroni a 'La politica nel pallone'. Il centrocampista turco lascia il Milan a parametro zero come già accaduto con Donnarumma. " Noi al Milan poniamo un limite ai costi dei giocatori, oltre quei limiti poi ognuno è libero di fare quello che vuole. Abbiamo fatto un'offerta importante a Donnarumma, ma non è stata sufficiente. Poi ho letto da qualche parte che Gigio voleva uscire dalla comfort zone dopo tanti anni di Milan e mi sembra cosa positiva per un professionista che al Milan si è sempre comportato benissimo. E' un ragazzo simpatico e solare che prosegue la carriera in un grande club, mentre il Milan ha trovato una eccellente soluzione per il portiere, Donnarumma è andato in un grande club, quindi tutto bene".
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano



        Modifica consenso Cookie