Lombardia

Morandi e 'L'allegria', un singolo per guarire e ripartire

La canzone scritta per il cantante da Lorenzo Cherubini

(ANSA) - MILANO, 21 GIU - Una canzone "per ripartire" dopo l'emergenza sanitaria, ma anche per "guarire" del tutto dall'incidente in campagna con un braciere di cui porta ancora i segni sulla mano. A parlare del suo nuovo singolo "L'allegria", scritto da Lorenzo Cherubini e prodotto da Rick Rubini, è stato Gianni Morandi in persona davanti alla stampa nuovamente riunita in presenza sul prato del Parco Lambro a Milano.
    "Era da un po' che stavo chiuso in casa, i concerti erano fermi da un po' e allora ho chiesto a Lorenzo di scrivermi una canzone. Mi ha chiamato qualche settimana dopo l'incidente, a marzo scorso, e mi ha detto: 'Ho un pezzo forte, starebbe bene in bocca a te, voglio che lo canti tu'". In poco tempo, l'idea si è trasformata in realtà. "Questa canzone ha cambiato il mio umore", dice Morandi, cantante, musicista, attore. "Il passaggio che più mi piace di questo singolo è: 'Mi serve una botta di vita. Ci vuole un'azione che riapra la partita'. Il singolo ha significato proprio questo per me". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano



      Modifica consenso Cookie