Lombardia

Ucciso a coltellate a Milano, arrestata la moglie

La donna bloccata poco lontano, con ferite e macchie di sangue

Nel pomeriggio, a Milano, i carabinieri sono intervenuti in via Amantea, all'angolo con via quinto Romano, per soccorrere un uomo di 55 anni, agonizzante a bordo di un'auto con ferite da taglio. L'uomo è stato trasportato all'Ospedale San Carlo, dove è morto. La vittima è un 55enne milanese, incensurato, commesso di un supermercato. I carabinieri hanno bloccato, a circa un chilometro dal ferimento mortale, la moglie dell'uomo, che presentava una ferita a una mano e aveva i vestiti macchiati di sangue. E' in stato di arresto. Si tratta, a quanto si è appreso, di un provvedimento disposto dalla Polizia giudiziaria in attesa che la donna sia sentita dal pm nelle prossime ore. A svolgere le indagini i carabinieri del capoluogo lombardo.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano



      Modifica consenso Cookie