Teatro Donizetti Bergamo restaurato apre con un mese eventi

Dal 28 maggio il festival 'D'incanto'

(ANSA) - MILANO, 29 APR - Dopo il restauro (e la pandemia) riapre il 28 maggio il teatro Donizetti di Bergamo, e lo fa con un mese di festival dal titolo 'D'incanto'.
    "Dopo il Donizetti Opera 2020, che ha segnato, anche se solo in streaming e senza pubblico, la ripartenza degli spettacoli nel nostro più importante Teatro - ha spiegato il sindaco Giorgio Gori -, ora siamo pronti a riaprire alla città: in calendario ci sono già moltissime iniziative".
    Dal 28 sarà possibile scoprire l'edificio con Donizetti On - Live, visite immersive e teatralizzate grazie a un audioguida in cui è il teatro stesso a parlare, in italiano con la voce dell'attore Maurizio Donadoni e in inglese con quella di Claire Dowie. pioniera dello stand up theatre. Il 2 giugno il direttore artistico del Donizetti Festival, Francesco Micheli, sarà il fulcro dello spettacolo 'Donizetti revolution vol. 7' per presentare l'edizione 2021 del festival.
    Il 4 e 5 giugno toccherà alla prosa con Novecento di Alessandro Baricco, l'11 giugno per Bergamo Jazz si terrà la prima assoluta di un quartetto composto da Michael League (basso elettrico), Lionel Loueke (chitarra), Bill Laurence (pianoforte) e Jeff Ballard (batteria). E poi ancora Alessandro Bergonzoni, Danilo Rea e Gianluigi Troversi. Il Donizetti sarà anche teatro di concerti del festival pianistico internazionale di Bergamo e Brescia.
    "Siamo felici e orgogliosi di poter finalmente inaugurare e riaprire al pubblico il nostro Teatro: sin dal termine dei lavori di restauro abbiamo atteso questo importante momento" ha commentato il presidente della fondazione Teatro Donizetti Giorgio Berta. Gli spettacoli - aperti come da disposizioni del governo a 500 spettatori - inizieranno alle 19.
    "La cultura - ha concluso Gori - può davvero essere la chiave per elaborare il lutto e il dolore della pandemia del nostro territorio e rilanciare Bergamo, con il grande appuntamento della Capitale italiana della Cultura 2023, condiviso con i cugini di Brescia, a fare da stimolo e orizzonte per questo settore così colpito nell'ultimo anno. Bentornato Teatro Donizetti". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano



        Modifica consenso Cookie