Vaccini: anziani chiamati a Palasport Codogno, ma apre domani

Apertura indicata per errore, oggi somministrazioni in ospedale

(ANSA) - LODI, 23 MAR - Domani aprirà l'hub vaccinale nel Palasport di Codogno, la cittadina del Lodigiano dove è stato identificato il primo caso italiano di Coronavirus, ma a un centinaio di over 80 è arrivato un messaggio che li invitava ad andare oggi a vaccinarsi.
    Dalle 8 di questa mattina si sono quindi presentati nell'hub che hanno trovato chiuso. Il motivo è stato un errore materiale.
    L'ASST aveva indicato ad Aria per errore l'apertura da oggi e non da domani. Fino ad oggi (incluso) le vaccinazioni vengono effettuate al vicino ospedale.
    "C'è stato un problema di comunicazione fra Asst e Aria sull'apertura" ha spiegato il sindaco Francesco Passerini. "A livello comunale ci siamo mossi mandando i volontari della protezione civile per indirizzare all'ospedale, ed eventualmente trasportare, gli anziani che arrivavano. In tutto - ha spiegato - sono stati una ventina. Poi sono stati rimandati i messaggi con l'indirizzo giusto e abbiamo cercato di dare più informazioni possibili".
    Comunque da domani l'hub aprirà. "Sto tornando adesso da un sopralluogo ed è tutto pronto per gli over 80 - assicura il sindaco - e poi auspichiamo che si parta con i vaccini massivi a spron battuto". L'Asst di Lodi si è scusata "con gli utenti per i disagi causati dall'errata comunicazione" e ha voluto ringraziare il Comune e la Protezione Civile per la collaborazione. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano



        Modifica consenso Cookie