Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

A 80 anni uccise moglie e cane, confermata condanna

A 80 anni uccise moglie e cane, confermata condanna

Riconosciuta seminfermità, deve scontare 15 anni e 3 mesi

ROCCHETTA NERVINA, 29 novembre 2023, 12:15

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

La Corte di Cassazione ha rigettato il ricorso presentato dalla difesa di Fulvio Sartori, 82 anni, l'uomo che il 19 aprile del 2021 a Rocchetta Nervina (Imperia) ferì mortalmente alla gola la moglie Tina Boero, di 80 anni, e uccise poi anche la cagnolina Luna. Passa dunque in giudicato la sentenza di Appello a 15 anni e 3 mesi di reclusione. In primo grado, Sartori, assistito dall'avvocato Roberta Rosso, era stato condannato in Corte d'Assise a Imperia a 16 anni e 4 mesi di reclusione. Il collegio escluse le aggravanti della crudeltà e dei futili motivi, ritenendo l'uccisione del cane come reato in continuazione rispetto all'omicidio della moglie. Il pm Antonella Politi che aveva chiesto 20 anni di carcere. Inoltre, venne riconosciuta la seminfermità come diminuente prevalente rispetto alle quattro aggravanti contestate. In secondo grado, lo scorso 10 maggio, Sartori ottenne uno sconto di pena di quasi un anno.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza