Liguria
  1. ANSA.it
  2. Liguria
  3. Genova, riapre Città dei Bambini è museo sensoriale

Genova, riapre Città dei Bambini è museo sensoriale

Gestita da Acquario, 2000 mq. Quasi 5 milioni investiti

(ANSA) - GENOVA, 01 DIC - Chiusa dal periodo Covid riapre domani, 2 dicembre, al Porto Antico di Genova, la nuova Città dei bambini e dei ragazzi. L'experience museum, che sarà gestito da Costa Edutainment, società proprietaria dell'Acquario, fino al 2036, è realizzato con un investimento di quasi 5 milioni equamente distribuiti tra la società e la Porto Antico Spa, ed è dedicato ai cinque sensi. E' completamente rinnovato a 25 anni dalla nascita della prima Città dei bambini. La riapertura è accompagnata dal trasferimento dai Magazzini del Cotone alla Galleria dell'Acquario. "Non è solo un trasloco - dice Mauro Ferrando, presidente della Porto Antico - è un totale rinnovamento sulla stregua di altre strutture innovative di questo genere in Europa, i bambini del 1992 non sono i bambini del 2022 e questa Città dei Bambini e dei Ragazzi vuole parlare proprio con loro".
    Il "museo esperienziale" è vasto 2000 metri quadri, con 40 allestimenti diversi, dove bambini e ragazzi dai 2 ai 12 anni, insieme ai genitori o altri adulti accompagnatori, possono compiere un viaggio alla scoperta di sé e del mondo attraverso il tatto, l'olfatto, la vista, l'udito e il gusto. Nasi giganti in grado di percepire gli odori, "strillometri", cubi interattivi dove comporre musica, muri dove stampare la propria immagine in 3d e tanto altro ancora nell'experience museum. "Speriamo, a regime, di portare 150mila visitatori l'anno" è l'obiettivo dell'ad di Costa Edutainment Beppe Costa che sottolinea come "il trasferimento della struttura sotto l'Acquario aiuti la valorizzazione di un'eccellenza della città". Alla presentazione della Città dei bambini anche l'assessore ai Giovani del Comune di Genova Francesca Corso: "Crediamo moltissimo sull'importanza del turismo dedicato ai più giovani e alle famiglie, questa struttura tornerà a essere un punto di riferimento anche per i piccoli genovesi".
    Non ci saranno limiti di durata per le visite, sarà però necessaria la prenotazione obbligatoria della fascia oraria e gli ingressi avverranno ogni ora dalle 10 alle 16, con chiusura alle 18. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        MyWay Autostrade per l'Italia

        Vai al Canale: ANSA2030


        Modifica consenso Cookie