/ricerca/ansait/search.shtml?tag=
Mostra meno

Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Incendio a Roma, iscrizioni dopo informative forze ordine

Incendio a Roma, iscrizioni dopo informative forze ordine

Pm disporranno autopsia su corpo vittima

ROMA, 06 giugno 2023, 15:28

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

E' ancora contro ignoti il fascicolo aperto dalla Procura di Roma in relazione all'incendio avvenuto il 2 giugno scorso a Collia Aniene che ha causato la morte di un uomo di 80 anni e il ferimento di 17 persone. Nel procedimento, coordinato dal procuratore aggiunto Giovanni Conso, si ipotizza il reato di disastro colposo,, omicidio colposo e lesioni. A piazzale Clodio si attendo le informative su quanto avvenuto da parte dei Vigili del Fuoco, Polizia e Ispettorato dell'Asl prima di procedere con le eventuali iscrizioni nel registro degli indagati. In base a quanto si apprende gli inquirenti ascolteranno come persone informate sui fatti gli abitanti dell'immobile, dove erano in corso lavori di ristrutturazione, l'amministrazione del condominio e il titolare della ditta. A breve verrà affidata anche l'incarico per effettuare l'autopsia sul corpo della vittima, Antonio D'Amato.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza