Stop ai treni su Orte-Ancona dopo scossa a Gubbio

IC e Regionale fermi a Fossato di Vico. Controlli sulla linea

(ANSA) - PERUGIA, 15 MAG - E' sospeso dalle ore 10 il traffico ferroviario sulla linea Orte-Ancona, a Fossato di Vico, dopo una scossa di terremoto di magnitudo 3.9 (inizialmente clasificata a 4.0 dall'Ingv) nella zona di Gubbio. I disagi coinvolgono, informano le Fs, l' IC 534 (Roma-Ancona) con 73 persone a bordo, il treno Regionale 4153 (Ancona-Roma) con 150 persone.
    La tratta in "zona rossa", quindi con divieto di circolazione, è stato spiegato successivamente dalle Fs, si estende fra Nocera Umbra e Albacina, nel comune di Fabriano.
    La tratta Perugia Ponte San Giovanni-Sansepolcro è interamente in "zona gialla", cioè la circolazione è possibile con riduzione di velocità. La previsione è che i disagi possano proseguire fino alle ore 14. L'IC 534 (Roma-Ancona) e il Regionale 4153 (Ancona-Roma) sono fermi a Fossato di Vico.
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Muoversi a Roma



      Modifica consenso Cookie