Sirti e Aruba insieme per spingere transizione 4.0

Partnership nella cornice del Digital Lab, sfrutta potenza dati

Redazione ANSA MILANO

Sirti e Aruba rafforzano la propria partnership per lo sviluppo di soluzioni innovative all'insegna dell'Intelligent edge (l'analisi dei dati in prossimità del luogo in cui vengono generati). La collaborazione si inserisce all'interno del Sirti Digital Lab, laboratorio di Ricerca e Sviluppo dove si studia e si integra tecnologia digitale di ultima generazione. "L'ascesa dell'Intelligente Edge è appena iniziata", afferma Benedetto Di Salvo, responsabile della business unit Digital solutions di Sirti. Secondo gli analisti "entro il 2022, circa il 75% dei dati generati dalle aziende verrà creato ed elaborato al di fuori del tradizionale data center centralizzato o in cloud", aggiunge Di Salvo. Tra gli ambiti di sviluppo più interessanti dell'Intelligent Edge ci sono settori cruciali per l'Italia come l'Industria 4.0 e l'Internet delle cose (IoT), con tutti i risvolti legati alla manutenzione preventiva e predittiva dei macchinari, ma anche all'agricoltura di precisione, trasporti e sanità. Il progetto di ricerca tra le due tech company farà leva sulla piattaforma di Aruba (Edge Services Platform) che permette di scambiare in sicurezza quantità crescenti di dati con sistemi altamente performanti di edge e cloud computing. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: