Fondi: Bregal punta su Italia,primo investimento in Safety21

Pippolo, contribuiamo a digitalizzazione P.A su mobilità

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 01 OTT - Bregal Unternehmerkapital, il fondo da 1,9 miliardi di asset focalizzato su Germania e Italia, ha chiuso la sua prima operazione nel nostro paese acquisendo la maggioranza di Safety21, software provider attivo nel settore Smart Road e Smart City. Fondata nel 2011 da Gianluca Longo, che continuerà a guidare la società, Safety21 fornisce agli enti pubblici soluzioni software per gestire l'intero processo di monitoraggio del traffico su tutto il territorio nazionale, attraverso una piattaforma proprietaria cloud IoT che gestisce quotidianamente milioni di dati utili alla sicurezza stradale, al controllo del traffico e al risparmio di Co2. I precedenti azionisti hanno deciso di reinvestire nel progetto mantenendo una quota di minoranza. Tra questi HAT Sgr, guidata da Ignazio Castiglioni e presieduta da Nino Attanasio, già presente nel capitale di Safety21 dal 2016. "L'azienda presenta un forte trend di crescita che intendiamo continuare a sviluppare e supportare al fine di renderla un esempio virtuoso di mobilità sostenibile e leader indiscusso sul mercato di riferimento - spiega Valentina Pippolo, Partner e Country Head Italia di BU Italy - Attraverso questo investimento, vogliamo contribuire al processo di digitalizzazione della Pubblica Amministrazione per una gestione più rapida ed efficiente della mobilità, confermando il nostro impegno a sostegno delle aziende con forte vocazione ESG". (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: