Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Dp Tour 2024 parte da Dubai con Molinari e McIlroy

Due gli azzurri in gara, c'è Migliozzi. Nel field pure Donald

Redazione ANSA ROMA

 Il 2024 del Dp World Tour parte dagli Emirati Arabi Uniti dove, dall'11 al 14 gennaio, si giocherà il Dubai Invitational. Saranno due gli azzurri in gara: Francesco Molinari e Guido Migliozzi. L'evento nei primi tre giri si disputerà con formula pro-am (un professionista e un dilettante) mentre, l'ultimo round, sarà riservato solamente ai 60 big della competizione. Tra i campioni più attesi ecco Rory McIlroy. Il nordirlandese, numero 2 mondiale, partirà con i favori del pronostico in un appuntamento che metterà in palio non solo 2.500.000 dollari, di cui 425.000 andranno al vincitore, ma anche 3.000 punti della Race to Dubai, l'ordine di merito del massimo circuito continentale. Settimo torneo del DP World Tour 2024 (la cui stagione è iniziata nel novembre 2023), il Dubai Invitational si giocherà ogni due anni. La prossima edizione si disputerà infatti nel 2026, l'altra nel 2028.
    McIlroy, quattro volte campione Major, ha chiuso il 2023 da numero 1 del golf europeo per la quinta volta in carriera. Al Dubai Creek Resort ritroverà l'inglese Tommy Fleetwood e il danese Nicolai Hojgaard con cui ha vinto, lo scorso ottobre, la Ryder Cup di Roma. Con loro ci sarà inoltre il capitano (confermato anche per il 2025) del team Europe, Luke Donald. E ancora: l'azzurro Chicco Molinari e il danese Thomas Bjorn, tra i vicecapitani in Italia. C'è attesa poi per il polacco Adrian Meronk, il neozelandese Ryan Fox e gli altri danesi Rasmus Hojgaard e Thorbjorn Olesen. L'evento precede l'Hero Dubai Desert Classic (18-21 gennaio), prima Rolex Series del 2024.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA