Friuli Venezia Giulia

Dante700: Steal novo, band Fvg che canta il Poeta da giovane

Un progetto realizzato da 4 teatri Fvg; album e tour dal 30/7

(ANSA) - TRIESTE, 23 MAR - Una finta pop-band chiamata 'Gli steal novo' e composta da dieci giovani artisti per raccontare gli interessi e i problemi di Dante quando aveva la loro età, in occasione delle celebrazioni dei 700 anni dalla morte del poeta.
    È l'idea alla base de "Il giovane Dante", il secondo progetto co-produttivo tra A.ArtistiAssociati, CSS Teatro stabile di innovazione del FVG, La Contrada e Teatro Miela, che è stato presentato questa mattina e che inaugurerà il suo tour estivo il 30 luglio sul palcoscenico di Trieste Estate.
    In occasione del 'Dantedì', il 25 marzo alle 11 sarà inoltre disponibile sul canale YouTube del Miela un'intervista alla band, realizzata durante le prove della registrazione del loro primo album.
    Come ha spiegato il regista Massimo Navone, il progetto mira a rendere la materia dantesca contemporanea e soprattutto vicina al mondo dei giovani e degli studenti.
    La presidente del Miela, Rita Ravalico Fenzi, ha sottolineato come aver scritturato così tanti artisti "in questo periodo di magra è un po' in controtendenza", mentre il co-direttore artistico del CSS, Alberto Bevilacqua, ha spiegato che "trovarsi su un tema che arriva dall'esterno è stato un elemento di semplificazione nell'individuare una progettualità".
    "Questa pandemia ha accelerato il progetto di collaborazione e la necessità di lavorare assieme, cercando di unificare pratiche produttive diverse", ha detto la presidente della Contrada, Livia Amabilino. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Nuova Europa



      Modifica consenso Cookie