Eurodeputati, serve legge Ue contro cyber-violenza di genere

Redazione ANSA

BRUXELLES - Le commissioni per le libertà civili e i diritti delle donne del Parlamento europeo chiedono una legislazione a livello europeo per affrontare la cyber violenza di genere. Il progetto di relazione di iniziativa legislativa adottato con 76 voti favorevoli, 8 contrari e 8 astensioni, sottolinea la mancanza di un quadro giuridico europeo per combattere la cyber violenza di genere, nonché le lacune in termini di protezione e meccanismi di sostegno per le vittime.

Gli eurodeputati considerano la violenza di genere online e offline come due facce della stessa medaglia e affermano che spesso non viene denunciata. Nel testo si ricorda inoltre che sette donne su dieci sono state vittime di cyberstalking e si chiedono sanzioni in tutta l'Ue in linea con gli standard fissati dalla Convenzione di Istanbul

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: