Zanin (FVG), leggi migliori e meno costi per cittadini

Il parere approvato alla plenaria del Comitato Ue delle Regioni

Redazione ANSA

BRUXELLES - Legiferare meglio per non avere doppioni, evitare norme che si contraddicono e anche costi eccessivi che ricadano sui cittadini. Lo chiede il Comitato europeo delle Regioni, che in plenaria ha approvato il parere sul tema redatto da Piero Mauro Zanin (Ppe), presidente del Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia.

"A nessuno sfugge che la qualità legislativa sia un vantaggio competitivo, specialmente nei prossimi mesi quando usciremo dalla pandemia che lascerà degli strascichi importanti dal punto di vista economico e sociale", ha detto Zanin, che ha anche sottolineato l'esigenza di coinvolgere gli enti locali nel processo legislativo. "Dalle nostre comunità parte l'esigenza di una legislazione comprensibile e attuabile, che porti frutti immediati", conclude.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: