Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

La Luiss a Bruxelles presenta la sua nuova "triple degree"

La Luiss a Bruxelles presenta la sua nuova "triple degree"

Il presidente Gubitosi, formiamo classe politica aperta al mondo

23 febbraio 2024, 13:57

Redazione ANSA

ANSACheck

La Luiss a Bruxelles presenta la sua nuova "triple degree" - RIPRODUZIONE RISERVATA

Formare una classe dirigente "aperta nei confronti delle altre culture, disposta a conoscere le lingue e a interagire e risolvere i problemi grazie alla loro cultura interdisciplinare". L'Università Luiss ha portato a Bruxelles l'esperienza e la dedizione che da cinquant'anni sono messe in campo per educare i politici del domani. Alla residenza dell'ambasciatore italiano una delegazione della dirigenza dell'ateneo ha presentato le principali novità della propria offerta formativa, a partire da un inedito "triple degree" che costruisce un ponte tra l'università di Roma, la Goethe-Universität di Francoforte e Solvay School of Economics & Management di Bruxelles.

"Iniziamo a formare i giovani con corsi che li portino a passare periodi più o meno lunghi in altri Paesi e che affinano l'apertura e l'abitudine a confrontarsi con gli altri e a risolvere i problemi", ha affermato il presidente della Luiss, Luigi Gubitosi, a margine della discussione a cui hanno partecipato protagonisti di alto profilo nel mondo accademico e corporate. La missione a Bruxelles è stata anche l'occasione per mettere in contatto diretto studenti e imprenditori nel cuore delle istituzioni comunitarie grazie a un career day organizzato con l'ufficio di Confindustria nella capitale belga.

 

"La Luiss sta puntando molto su percorsi formativi interdisciplinari e ibridi come dimostrano i curriculum in Management and Artificial Intelligence e Global management and politics che consentono di fornire agli studenti una cassetta degli attrezzi ampia e il più possibile trasversale", ha detto il rettore dell'università Andrea Prencipe.

"La classe dirigente del futuro ha bisogno di investire sui giovani insieme, e Bruxelles è il posto più adatto per confrontarsi su questi temi", ha aggiunto l'ambasciatore italiano in Belgio Federica Favi.

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza

ANSA Corporate

Se è una notizia,
è un’ANSA.

Raccogliamo, pubblichiamo e distribuiamo informazione giornalistica dal 1945 con sedi in Italia e nel mondo. Approfondisci i nostri servizi.