Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

L'Ue condanna l'esecuzione di Kenneth Eugene Smith negli Usa

L'Ue condanna l'esecuzione di Kenneth Eugene Smith negli Usa

È la prima pena di morte effettuata con l'inalazione di azoto puro

26 gennaio 2024, 13:23

Redazione ANSA

ANSACheck

L 'Ue condanna l 'esecuzione di Kenneth Eugene Smith negli Usa © ANSA/EPA

BRUXELLES - L'Unione europea esprime "profondo rammarico" per "l'esecuzione di Kenneth Eugene Smith avvenuta ieri nello Stato dell'Alabama, costretto a respirare azoto puro". "Secondo i maggiori esperti, questo metodo è una punizione particolarmente crudele e insolita", scrive il Servizio d'azione esterno dell'Ue. "L'Ue - si legge nella nota - si oppone fermamente alla pena di morte in ogni momento".

È la prima volta che tale controversa tattica viene usata negli Stati Uniti per una condanna a morte da quando è stata introdotta l'iniezione letale nel 1982. Smith è stato dichiarato morto alle 20:25 locali, dopo che l'esecuzione è stata rimandata di alcune ore per attendere l'esito dell'ultimo appello alla Corte suprema americana. L'uomo, condannato per un omicidio commesso nel 1988 si trovava nel carcere di Holman da 34 anni.

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza

ANSA Corporate

Se è una notizia,
è un’ANSA.

Raccogliamo, pubblichiamo e distribuiamo informazione giornalistica dal 1945 con sedi in Italia e nel mondo. Approfondisci i nostri servizi.