Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Von der Leyen agli agricoltori: "Urge migliorare le cose"

Von der Leyen agli agricoltori: "Urge migliorare le cose"

La presidente della Commissione al via del dialogo strategico: "Meritate giusta remunerazione"

25 gennaio 2024, 14:01

Redazione ANSA

ANSACheck

Strategic dialogue on the future of agriculture at the European Commission in Brussels © ANSA/EPA

BRUXELLES - "Dobbiamo superare questa polarizzazione con il dialogo, voi meritate una giusta remunerazione per il vostro lavoro: il nostro obiettivo è sostenere i vostri mezzi di sussistenza, e garantire la sicurezza alimentare dell'Europa". Lo ha detto la presidente della Commissione Ue Ursula von der Leyen alla prima sessione del dialogo strategico con gli agricoltori europei, a Palazzo Berlaymont. Von der Leyen ha ricordato le sfide portate dalla guerra e dal Green Deal. "Urge che le cose migliorino, al settore serve una prospettiva di lungo termine", ha detto all'evento di inaugurazione.

"Il vostro compito è di importanza cruciale: è grazie all'agricoltura europea che l'Europa ha il cibo più sano e di qualità del mondo, i nostri agricoltori operano quotidianamente in un mercato globale molto competitivo e voi siete spesso la parte più vulnerabile della catena del valore", ha sottolineato von der Leyen. "Abbiamo sofferto di un'inflazione elevata sia per i fattori di produzione agricoli che per i prodotti alimentari, ma il settore agroalimentare europeo ha dimostrato una notevole capacità di recupero", ha aggiunto.

"Inoltre, stiamo tutti facendo un enorme sforzo per contribuire agli obiettivi collettivi del Green Deal europeo, perché tutti noi viviamo con la natura e dalla natura e anche se non siamo sempre d'accordo su tutte le questioni, siamo tutti d'accordo sul fatto che le sfide sono sempre più grandi, che si tratti della concorrenza estera o dell'eccessiva regolamentazione interna, del cambiamento climatico, della perdita di biodiversità o del declino demografico", ha detto ancora.

Trovare un consenso e una visione comune sulla strada da seguire "non è un compito facile", ha ammesso. Questa opportunità serve !per dare forma a una parte essenziale dell'economia del futuro e di preservare una parte essenziale della nostra anima europea e del nostro stile di vita, perché tutti noi dipendiamo dalla nostra campagna", ha affermato ancora.

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza

ANSA Corporate

Se è una notizia,
è un’ANSA.

Raccogliamo, pubblichiamo e distribuiamo informazione giornalistica dal 1945 con sedi in Italia e nel mondo. Approfondisci i nostri servizi.