Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Olanda: Omtzigt, 'non siamo pronti a negoziare con Wilders'

Redazione ANSA

BRUXELLES, 29 NOV - Il leader del Nuovo contratto sociale (Nsc), Pieter Omtzigt, possibile ago della bilancia per la formazione di un governo di destra in Olanda, "per il momento" non intende negoziare con l'ultradestra (Pvv) di Geert Wilders. Lo ha detto ai media nazionali, secondo quanto riferito dai media olandesi, a margine del primo giorno di consultazioni. "Non voglio aprire i negoziati in questo momento. Ci sono ancora ostacoli nel campo dello stato di diritto", ha detto il politico dal lungo passato tra i cristiano-democratici. L'Nsc, fondato soltanto ad agosto dallo stesso Omtzigt, si è piazzato quarto alle elezioni del 22 novembre, ottenendo 20 seggi, alle spalle di Wilders, della lista Laburisti-Verdi (25 seggi) e dei liberali di destra del Vvd (24 seggi).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: