Produttori vino a Ue, servono fondi extra

Appello a Commissione e ministri da sigle Italia,Francia, Spagna

Redazione ANSA

BRUXELLES - Mobilitare fondi eccezionali per aiutare i produttori di vino. È l'appello di tutte le sigle del settore di Italia, Francia e Spagna in una lettera inviata alla Commissione europea ieri sera. L'iniziativa arriva alla vigilia del Consiglio Ue che all'ordine del giorno prevedeva anche una discussione dei ministri dell'agricoltura dei Ventisette sulla situazione dei mercati.

Le gelate di aprile, si legge nella lettera, hanno peggiorato una situazione giù compromessa dalle tensioni commerciali tra Ue e Stati Uniti e dalle conseguenze della crisi globale del Covid-19, si legge nella lettera. A fronte di questa situazione "l'Unione Europea e gli Stati membri devono rispondere alle sfide e mobilitare fondi eccezionali per aiutare il settore", chiedono le associazioni di categoria dei tre principali paesi produttori Ue.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione e la Commissione declina ogni responsabilità sull'uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute."

Modifica consenso Cookie