Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Al via la stagione sciistica sull'Appennino emiliano

Al via la stagione sciistica sull'Appennino emiliano

Gli impianti sono aperti al Cimone e Corno alle Scale

BOLOGNA, 07 dicembre 2023, 17:21

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

L'8 dicembre, nel giorno dell'Immacolata, si apre ufficialmente la stagione sciistica sull'Appennino dell'Emilia-Romagna. Dopo le alterne vicende del meteo dell'ultimo periodo, le cime sono imbiancate e gli impianti sarano aperti al Cimone (Modena) e Corno alle Scale (Bologna). In tutte le stazioni i cannoni sparaneve hanno lavorato senza sosta in questi ultimi giorni. Da qui a Natale, meteo permettendo, apriranno via via tutte le altre località. Al Cimone ci sono circa 40 centimetri di neve (tra quella caduta e quella prodotta dagli impianti) e l'8 dicembre si parte con lo skipass giornaliero festivo scontato del 50% (24 euro invece di 48). Saranno aperti gli impianti al Passo del Lupo, con la seggiovia triposto Faggio Bianco che serve la pista blu e il campo scuola Betulla, e il "tappeto" campo scuola, con la relativa pista al Lago della Ninfa. Le previsioni meteo indicano che nelle prossime notti le temperature scenderanno sotto lo zero e nei giorni successivi sono previste aperture di altre piste. Al Corno alle Scale ci sono tra i 20 e i 30 cm di neve (risultato del lavoro dei cannoni sparaneve sul manto di neve fresca), lo skipass giornaliero costa 35 euro.

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza