Emilia-Romagna
  1. ANSA.it
  2. Emilia-Romagna
  3. Torna il Santarcangelo Festival dall'8 al 17 luglio

Torna il Santarcangelo Festival dall'8 al 17 luglio

Fra i temi: sostenibilità, condivisione e diritto all'aborto

(ANSA) - SANTARCANGELO DI ROMAGNA, 05 LUG - Prende il via venerdì 8 luglio nel borgo medievale di Santarcangelo di Romagna la 52esima edizione del Santarcangelo Festival, la più longeva manifestazione italiana dedicata alle arti performative contemporanee in programma fino al 17 luglio. 'Can you feel your own voice' è il claim scelto dal nuovo direttore artistico Tomasz Kireńczuk che intende trasformare, "all'insegna dell'impegno sociale e politico", lo spazio dell'arte in "un'enclave sicura in cui ritrovare i nostri valori innegoziabili, la nostra voce più intima e profonda" - come si legge in una nota. Si confronteranno fra loro oltre 40 tra artisti e compagnie della scena emergente globale, in molti casi al loro debutto italiano. Differenti tra loro per linguaggi ed estetica, proporranno spettacoli di teatro, danza e musica, ma anche performance ideate a partire da discipline trasversali come l'attivismo politico o il documentario, per un totale di oltre 170 appuntamenti. Per la prima giornata è atteso il debutto italiano di Mónica Calle che, con la sua compagnia Casa Conveniente / Zona Não Vigiada, metterà in scena 'Ensaio Para Uma Cartografia'. Il festival sale per la prima volta sul palco del Teatro Galli di Rimini con Maria Magdalena Kozłowska, che presenterà per la prima volta fuori dai Paesi Bassi lo spettacolo 'COMMUNE', ispirato alle proteste contro la penalizzazione dell'aborto. Una grande tavola rotonda del diametro di 12 metri sarà installata in Piazza Ganganelli come invito al confronto; attorno ad esso avranno luogo performance ed eventi partecipativi. Alcuni collettivi svizzero-italiani saranno impegnati in letture che daranno spazio alle voci antifasciste, femministe, a quelle degli hacker e di chi si batte contro ogni forma di oppressione sociale. Tra i vari appuntamenti anche quello con Oozing Gloop, la più importante drag queen autistica al mondo, che proporrà 'MOVIE MADNESS'. E dopo due anni di assenza torna 'Imbosco', uno chapiteau nascosto tra gli alberi ai piedi del Parco Cappuccini.
    Troverà spazio anche il progetto Presente Sostenibile con cui il festival si interroga su come ridurre il suo impatto ambientale.
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna


      Modifica consenso Cookie