Emilia-Romagna
  1. ANSA.it
  2. Emilia-Romagna
  3. Fs: completata prima fase potenziamento linea Bologna-Prato

Fs: completata prima fase potenziamento linea Bologna-Prato

Da domenica terminano le modifiche alla circolazione dei treni

Completata la prima fase del potenziamento infrastrutturale e tecnologico sulla linea ferroviaria Bologna-Prato. Da domenica, con l'entrata in vigore del nuovo orario - spiegano da Ferrovie dello Stato e Rete Ferroviaria Italiana - si vivrà un pausa sui cantieri aperti nel dicembre del 2020 e cesseranno le modifiche alla circolazione dei treni.
    Nel dettaglio sono stati ultimati i lavori fra Prato e Vernio, prima tratta interessata dai lavoro di potenziamento, poi, nel 2023, i cantieri si sposteranno fra Pianoro e San Benedetto Val di Sambro. Ultima tratta interessata sarà quella fra San Benedetto Val di Sambro e Vernio. La fine dei lavori, del valore complessivo di circa 500 milioni di euro, è prevista nel 2025.
    L'obiettivo dell'intervento è l'adeguamento della linea agli standard europei per il traffico delle merci. Negli ultimi dodici mesi sono stati fino a 300 i tecnici di Rete Ferroviaria Italiana e delle imprese appaltatrici impegnati nei lavori con l'ausilio di 20 mezzi d'opera. Contestualmente sono stati eseguiti lavori di miglioramento dell'accessibilità nelle stazioni di Monzuno e Grizzana, nel Bolognese; sono stati rinnovati gli impianti tecnologici tra le stazioni di Pianoro e Monzuno ed eseguiti interventi di rinnovo dei binari nella Grande Galleria dell'Appennino, tra le stazioni di San Benedetto Val di Sambro e Vernio, nel Pratese.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Aeroporto di Bologna



        Modifica consenso Cookie