Apertura straordinaria mostra "Beuys a Perugia-Opera unica"

Nel capoluogo umbro nel 1980 il suo incontro pubblico con Burri

Redazione ANSA PERUGIA

(ANSA) - PERUGIA, 11 MAG - Apertura straordinaria il 12 maggio, in occasione centenario dalla nascita del grande artista tedesco Joseph Beuys, della collezione "Beuys a Perugia - Opera unica" conservata nel Museo civico di Palazzo della Penna.
    L'installazione, articolata in sei lavagne in cui Beuys sintetizza e approfondisce la sua visione storico-culturale, sociale, estetica e politica, sarà visitabile gratuitamente dalle ore 10 alle 19 con ingresso dal lato del palazzo che affaccia sui Tre Archi.
    Le sei lavagne furono acquistate dallo stesso Comune di Perugia nel 1980 in occasione del pubblico incontro, avvenuto il 3 aprile presso la Rocca Palina, tra due dei massimi rappresentanti dell'arte contemporanea europea: l'umbro Alberto Burri e lo stesso Beuys.
    Il resto del Museo e la mostra temporanea "Radici e foglie soltanto" di Roberto Ghezzi e Ilaria Margutti, curata da Michele Dantini e Michela Morelli e organizzata dal Comune di Perugia in collaborazione con Munus Arts & Culture, saranno visitabili al costo ridotto di 3 euro. Gratuito invece l'ingresso alla sezione della più ampia esposizione "Dante e l'Umbria", dedicata all'immaginario della Divina Commedia. L'ingresso alla collezione e al Museo nei giorni feriali non necessita di prenotazione. Info: palazzodellapenna@munus.com - tel. 075 947 7727. (ANSA).
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie