Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Sette scrittori in Veneto per raccontare i borghi nascosti

Sette scrittori in Veneto per raccontare i borghi nascosti

Al via la terza edizione del format 'Luoghi letterari'

VENEZIA, 09 ottobre 2023, 12:20

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Sette scrittori di fama nazionale vivranno una settimana in altrettanti Comuni veneti, alla scoperta dei tesori di borghi nascosti, al termine della quale scriveranno dei racconti poi pubblicati dalla casa editrice Arkadia. L'iniziativa, "Luoghi letterari in Veneto", sostenuta dalla Regione Veneto e realizzata in collaborazione con l'associazione culturale Mediterranea, è stata presentata a Venezia.
    Gli autori che hanno aderito al progetto sono Carlo Martigli, Elisa Guidelli (in arte Eliselle), Anna Martellato, Meo Ponte, Valeria Gargiullo, Stefania Crepaldi e Daniele Furia; saranno ospitati per sette giorni a Sarmede (Treviso), Arquà Petrarca (Padova), Cibiana di Cadore (Belluno), Malcesine (Verona), Fratta Polesine (Rovigo), Noale (Venezia) e Foza Enego (Vicenza).
    Il progetto, cominciato in Sardegna nel 2022 e proseguito con una seconda edizione in Piemonte, ha ottenuto anche la collaborazione dell'ufficio di rappresentanza del Parlamento Europeo in Italia.
    "La Regione del Veneto sostiene questo progetto che racchiude due anime distinte ma intrecciate - ha detto l'assessore regionale alla Cultura, Cristiano Corazzari -: da un lato la valorizzazione di borghi che caratterizzano la realtà del Veneto, e dall'altro, un nuovo investimento nella letteratura, incentivando una produzione di qualità". Uno degli obiettivi del progetto "è far conoscere i territori della sconfinata provincia italiana attraverso la letteratura - ha detto Gianmarco Murru, presidente di Luoghi letterari - e creare una rete di paesi letterari".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza