Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Restano sei i ristoranti stellati Michelin in Sardegna

Restano sei i ristoranti stellati Michelin in Sardegna

Nessuna new entry, Fradis Minoris mantiene anche la verde

CAGLIARI, 14 novembre 2023, 19:38

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessuna new entry, restano sei i ristoranti stellati in Sardegna. Ancora una volta nell'Isola nessuno chef ha conquistato le due o le tre stelle: una stella resta il massimo riconoscimento assegnato in regione.
    La guida Michelin riconferma così la stella per Dal Corsaro a Cagliari con lo chef Stefano Deidda, che l'ha conquistata per otto anni di fila, Confusion, sulla promenade di Porto Cervo con lo chef Italo Bassi, per lui sesto anno consecutivo.
    Mantengono il riconoscimento della Michelin anche Somu di Arzachena-Baja Sardinia, con lo chef Salvatore Camedda, Gusto By Sadler di San Teodoro con lo chef Claudio Sadler e Fradis Minoris, Laguna di Nora, a Pula, con lo chef Francesco Stara, che per il terzo anno riconquista anche la Stella Verde della sostenibilità.
    Conferma anche per la new entry dello scorso anno, Fuoco Sacro, San Pantaleo, in Gallura, dove ai fornelli c'è Luigi Bergeretto.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza