Al via le vendite all'estero sakè GI Tone-Numata Igt

Della prefettura di Gunma (Giappone) con riso, acqua e lieviti locali

Redazione ANSA ROMA

 - Al via da oggi, 17 gennaio, la vendita all'estero del sakè "GI Tone-Numata" Igt. Lo annuncia una nota su Business Wire. L'indicazione geografica nipponica, che fa riferimento a quattro distillerie di sakè dell'area di Tone-Numata nella prefettura giapponese di Gunma, prevede che le distillerie sfruttino appieno il microclima e l'acqua locali, e che il tipo di riso usato come materia prima appartenga alle seguenti varietà: Yukihotaka, Gohyakumangoku o Koshihikari.

Oltre a questo, secondo il disciplinare di produzione, si potranno utilizzare solo lieviti di provenienza locale (lieviti Gunma Kaze, Gunma G2 e prodotti internamente alle distillerie) e l'indicazione dell'annata dovrà rispettare determinate condizioni, in modo che vengano certificati solo i prodotti che soddisfano criteri estremamente rigorosi.

Secondo Shinya Tasaki, presidente dell'associazione dei sommelier giapponesi, "l'indicazione GI Tone-Numata è equivalente alla Dop europea e si prevede sia destinata ad attrarre l'attenzione del mondo in futuro". A partire da oggi 17 gennaio, un set di sette bottiglie di sakè "GI Tone-Numata" sarà immesso in commercio per la vendita sui mercati internazionali.

I sette tipi di sakè "GI Tone-Numata" sono generalmente caratterizzati da un color oro tenue e trasparente nonché da un aroma con note di torte di riso appena preparate, frutta, gelatina di mandorle, prati verdi e vegetazione fresca. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie