Halloween, zucche intagliate ma polpa riutilizzata in cucina

Aiab no allo spreco, è ottima per ogni piatto

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA - "SÌ alla festa NO allo spreco". E' lo slogan lanciato da Aiab, l'Associazione italiana agricoltura biologica in vista del 31 ottobre, per invitare i consumatori e non gettare la polpa delle zucche dopo la festa, ma a utilizzarla in cucina per la realizzazione di tanti piatti. L'Italia, tra l'altro, è tra i primi dieci maggiori produttori mondiali di zucche che vengono coltivate in oltre 24 tipi e forme diverse.

"In un periodo difficile come quello che stiamo vivendo - dichiara il presidente Aiab Giuseppe Romano - dobbiamo fare tutto il possibile per combattere lo spreco alimentare e per questo la festa di Halloween può essere anche l'occasione per una pratica virtuosa e salutare: recuperare le zucche e cucinarle!".

Un frutto straordinario, ricorda Roberto Felicetti di Biosolidale partner di Aiab, che da novembre a marzo sostituisce la zucchina nei menu bio delle mense di tutte le scuole di Roma.

(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie