Covid, al via la settimana prossima l'analisi dell'Ema della pillola Merck

Molnupiravir sarebbe il primo farmaco antivirale orale

Redazione ANSA BRUXELLES

L'avvio della revisione (rolling review) dell'Agenzia europea del farmaco sulla pillola antivirale contro il Covid, prodotta dalla casa farmaceutica Merck, è attesa per la prossima settimana. Lo ha annunciato il responsabile della task force per i vaccini e le terapie Covid-19 dell'Ema, Marco Cavaleri. Se autorizzato, il molnupiravir potrebbe essere il primo farmaco antivirale orale per il trattamento della malattia innescata da Sars-CoV-2. I tempi per la sua valutazione sono solitamente stimati in 2-3 mesi. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA