Hyundai Ioniq 7, futuro suv elettrico rivale di Range Rover

Basato su piattaforma E-GMP, utilizzerà una batteria da 100 kWh

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 30 LUG - C'è agitazione nell'headquarter di Jaguar Land Rover dopo che il magazine britannico AutoExpress ha ricostruito, partendo dai primi teaser, l'aspetto del futuro super-suv elettrico Ioniq 7 che, dal 2024, completerà la gamma del sub-brand di Hyundai accanto al crossover Ioniq 5 - già lanciata - e alla berlina Ioniq 6 prevista per il prossimo anno.
    Ioniq 7 avrà infatti un look chiaramente ispirato al mondo Range Rover e diventerà certamente un temibile rivale nel segmento dei suv full-size, con tre file di sedili e fino a 7 posti. Basato sulla piattaforma scalabile E-GMP di Hyundai-Kia progettata espressamente per i modelli elettrici - che nel caso di Ioniq 7 sfrutterà il massimo della larghezza e della lunghezza del passo libere da vincoli - questo grande suv ospiterà una batteria di dimensioni maggiorate, utilizzabile proprio al maggior spazio previsto tra gli assi. A titolo di riferimento, il passo del crossover Ioniq 5 è di 3.000 mm, che è già 235 mm più lungo del suv sette posti 'tradizionali' Hyundai Santa Fe.
    Secondo AutoExpress Ioniq 7 potrebbe offrire fino a 100 kWh di energia, anche grazie allo sviluppo nella chimica delle batterie che arriveranno alla loro quarta generazione entro il 2023 (vantaggio compreso tra il 10 e il 20%). Tutto questo potrebbe garantire un'autonomia di circa 650 km e tempi di ricarica - grazie alla architettura elettrica da 800 Volt decisamente ridotti.
    Con colonnine da 350 kW, si potranno aggiungere fino a 100 km di autonomia in soli cinque minuti. L'abitacolo. oltre ad essere comodo e lussuoso (più della già esclusiva Ioniq 5) sarà anche ricco di tecnologia sviluppate da Hyundai sulla nuova piattaforma software Nvidia Connected Drive, sistemi di assistenza alla guida autonoma compresi. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie