ANSAcom
ANSAcom

E-Doblò, terza Fiat elettrica strategica per la transizione

Multispazio 100% a batteria soddisfa le più diverse esigenze

ROMA ANSAcom

Il nuovo E-Doblò, cioè il più recente multispazio proposto anche come autovettura in versione completamente alimentata a batteria, rappresenta una fase decisiva nel cammino che Fiat sta percorrendo per diventare entro il 2024 una marca completamente elettrico in ogni nuovo modello in Europa e a offrire a partire dal 2027 una gamma completamente elettrica.
    Terzo veicolo full electric della gamma di prodotti Fiat e Fiat Professional, nuovo Doblò - nella versione van - continuerà comunque a mettere a disposizione della clientela anche un'ampia scelta di propulsori termici diesel e benzina.
    Nuovo E-Doblò conquista un doppio traguardo: è il terzo modello elettrificato per Fiat, dopo il debutto di Nuova 500 e E-Ulysse, ed è il terzo veicolo elettrico per Fiat Professional, dopo E-Ducato e E-Scudo. Due nuovi modelli che ampliano le rispettive gamme per soddisfare le esigenze di tutti, professionisti del trasporto o famiglie dinamiche, con quel tocco di ingegnosità italiana che tutti i prodotti Fiat possiedono.
    In particolare nella versione omologata autovettura, il nuovo E-Doblò sarà in grado di soddisfare le occorrenze di tutta la famiglia ('amici pelosi' inclusi), grazie alla sua spaziosità, versatilità e alla sua capacità di traino di 750 kg. Un luogo magico da cui osservare la città e che - a richiesta - può essere equipaggiato con il lunotto posteriore apribile Magic Window.
 Le sue dimensioni, 4.4 metri di lunghezza, garantiscono l'agilità necessaria per affrontare l'ambiente urbano, mentre la configurazione interna - nella seconda fila si possono posizionare fino a 3 sedili singoli, che possono essere ripiegati per aumentare la capacità di carico - assicurano la massima versatilità e spaziosità. Per assicurare il massimo in termini di sicurezza, è disponibile di serie su tutti e tre i sedili posteriori il sistema Isofix, il sistema standardizzato di fissaggio all'auto del seggiolino per bambini.
    'Cuore' green del nuovo E-Doblò è il motore elettrico con potenza di 100 kW e fino a 260 Nm di coppia massima che viene alimentato da un pacco batterie da 50 kWh, valore che assicura oltre 280 km di autonomia nel ciclo WLTP. La velocità massima è di 130 km/h e grazie alla modalità 'Quick Charge' che funziona con fonti di energia fino a 100 kW, è possibile ricaricare E-Doblò con corrente continua ripristinando l'80% della batteria in soli 30 minuti.
 Al volante è scegliere tra le diverse modalità Normal, Eco e Power. Ciascuna modifica la risposta del veicolo, migliorandone e ottimizzandone le prestazioni: Normal è consigliata per la guida nel traffico di tutti i giorni; Eco migliora il risparmio di energia e Power migliora la potenza di picco del veicolo.
    Nuovo Doblò è dotato di sistemi di sicurezza attiva che assistono il guidatore, consentendogli di concentrarsi su traffico o sul viaggio in tutta sicurezza. Il veicolo offre un pacchetto completo di funzioni di sicurezza, 17 in totale, e ADAS (Advanced Driver Assistance Systems), che ne assicura il posizionamento al vertice del segmento.
    Su questa versione autovettura sono di serie anche il Traffic sign recognition (riconoscimento automatico della segnaletica stradale); il Forward collision Warning e Active Safety Brake (frenata d'emergenza automatica); il Lane Keeping Assist (avverte il conducente se il veicolo sta uscendo dalla corsia e lo riporta gradualmente nella posizione corretta) e il Driver Attention Alert (monitoraggio del livello di attenzione del guidatore).
    Infine, l'head-up display fornisce al conducente tutte le informazioni più importanti senza distrarlo dalla strada, mentre i sensori di parcheggio anteriori e posteriori e la telecamera posteriore consentono di eseguire manovre di parcheggio con la massima semplicità e sicurezza. La funzione opzionale Magic View facilita invece le manovre di parcheggio grazie alla telecamera a 180° che offre una visione completa di cosa c'è direttamente dietro il veicolo.

In collaborazione con:
Stellantis

Archiviato in


        Modifica consenso Cookie