ANSAcom
ANSAcom

Lo sviluppo di Prometeon tyre group

Venezia ANSAcom

Già prima dell’introduzione di Serie 02, PTG registrava una posizione da market leader in alcuni mercati nel canale ricambi: Italia e Turchia con quote di mercato superiori al 20% nel totale e nel segmento Premium, Brasile con una quota superiore al 15%. Il canale ricambio rappresenta il 76% circa delle vendite totali PTG, di cui Europa il 26%, MEA il 29% e SOUTH AMERICA il 38%, il restante 7% si distribuisce tra North America e APAC. “Grazie ai risultati registrati negli ultimi diciotto mesi – dichiara Roberto Righi, Direttore Generale di Prometeon Tyre Group - l’azienda è oggi in una posizione che le consente di ragionare in termini di sviluppo, e nell’anno in corso gli investimenti cresceranno in maniera significativa rispetto al 2021. Innovazione e ricerca, rafforzamento del brand, centralità delle partnership commerciali e sostenibilità restano i pilastri della nostra strategia. Il lancio della nuova Serie 02 è un momento importante per Prometeon: siamo convinti di mettere a disposizione dei nostri clienti prodotti che abbiamo sviluppato senza lasciare nulla al caso per quanto riguarda prestazioni, sicurezza e qualità”. PTG è giunta al traguardo dei cinque anni dalla sua fondazione, dopo un 2021 che ha visto registrare miglioramenti importanti sia dal punto di vista delle quote di mercato che sotto il profilo idei principali indicatori economici/finanziari. Pur in presenza di uno scenario macroeconomico particolarmente sfidante, l’azienda nel corso del 2022 prevede maggiori investimenti, rivolti sia all’incremento della capacità produttiva che all’efficientamento del footprint industriale e dei processi, e a consolidare il percorso di miglioramento dei risultati, sia in termini di fatturato che di marginalità.

In collaborazione con:
Prometeon

Archiviato in


Modifica consenso Cookie