Eicma: Fca Bank fa il suo ingresso nel mondo delle due ruote

Presentati i nuovi prodotti finanziari dedicati ai ciclomotori

Redazione ANSA MILANO

Fca Bank, joint venture Stellantis e Crédit Agricole Consumer Finance, fa il suo ingresso nel mondo delle due ruote. L'annuncio è stato dato oggi nel corso della 78esima edizione di Eicma , il più importante evento espositivo internazionale per le due ruote, in corso di svolgimento nei padiglioni di Rho di FieraMilano.
    Si tratta di un'operazione con cui Fca Bank punta, non solo a presidiare il mercato italiano, in cui è presente con 18 brand e un fatturato di 10,2 mld di euro nel primo semestre 2021, ma anche a estendere il proprio raggio d'azione, portando, anche in un mercato delle due ruote in forte crescita, il know how maturato in oltre 90 anni di esperienza nei prodotti finanziari e assicurativi del settore automotive.
    Da prodotti rateali tradizionali al leasing, Fca Bank integra i prodotti finanziari con soluzioni e processi digitali innovativi, attraverso la piattaforma Sell-FI, che grazie a tecnologie all'avanguardia, consente l'identificazione da remoto del cliente, il caricamento online della documentazione, il sistema di riconoscimento ottico dei caratteri, il check biometrico e la firma elettronica.
    È disponibile in aggiunta una piattaforma E-Commerce, full responsive, presto estendibile anche ai motocicli. Un sistema che utilizza le tecnologie più avanzate, su cui è possibile scegliere, in pochi click, il mezzo, il finanziamento, la rata, la durata per poi inviare la richiesta di approvazione. Grazie al riconoscimento biometrico e alla firma digitale, è possibile ricevere in breve tempo un contratto di finanziamento via mail; una volta completato l'acquisto, si può ritirare il motociclo scelto al concessionario o farselo consegnare a casa. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie