Zero Motorcycles, nel 2022 arriveranno le nuove batterie

Progressi tecnologici per sviluppo della nuova gamma in arrivo

Redazione ANSA MILANO

Zero Motorcycles punta dritto al 2022 tra novità e progressi tecnologici. Il marchio, tra i protagonisti nella produzione di moto full electric, con sede a Santa Cruz in California, ha svelato alcune importanti novità che mettono in luce i progressi fatti dal punto di vista tecnologico nello sviluppo della gamma dei modelli Zero 2022. Si parte con il lancio delle nuove batterie Zero agli ioni di litio Z-Force, le più performanti della categoria, grazie alla loro maggiore densità energetica annunciata dall'azienda.
    Dotate di un nuovo design e struttura, le nuove batterie migliorate saranno disponibili nelle due capacità standard di 14,4+ kWh e 15,6+ kWh dove il + indica che ciascuna delle due versioni è in grado di aumentare la propria capacità fino a raggiungere i 17,3 kWh. Entrambe saranno disponibili sul modello 2022 della SR/S, mentre per quanto riguarda la batteria della SR/F 2022 sarà disponibile solo la versione da 15,6+ kWh. La nuova SR 2022 sarà invece provvista solo della Z-Force con capacità di 14,4+ kWh.
    La possibilità di incrementare la capacità delle batterie rappresenta una rivoluzione nel settore delle due ruote elettriche, perché consentirà di percorrere molti chilometri in più in sella a una moto elettrica. A partire dal primo trimestre 2022 la nuova batteria potenziata al massimo potrà essere combinata con il power tank, raggiungendo una capacità di poco meno di 21 kWh e offrendo un'autonomia di ben 365 km su ciclo urbano e di 182 km in autostrada. "Essere il marchio che ha definito la categoria delle moto elettriche significa anche avere la responsabilità di compiere continui passi avanti nello sviluppo tecnologico dei nostri mezzi - ha affermato Sam Paschel, CEO di Zero Motorcycles - e l'autonomia, e quindi la capacità della batteria, rappresenta un elemento tecnologico fondamentale che, se potenziato, aiuta a migliorare l'esperienze dei motociclisti e a promuovere il passaggio all'elettrico. Ci siamo concentrati su questo salto in avanti al fine di raggiungere uno standard più elevato nella nostra linea di modelli 2022, era importante farlo". 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie