Triumph Tiger Sport 660, tuttofare dal DNA sportivo

Pensata all'insegna della versatilità, da uso urbano ai viaggi

Redazione ANSA MILANO

 Punta sulla massima versatilità e sul piacere di guida, la nuova Triumph Tiger Sport 660.
    Progettata per offrire un nuovo punto di vista all'interno del segmento delle dual sport a vocazione stradale, la Tiger Sport punta nasce puntando a chi cerca la massima versatilità, con un elevato piacere di guida, ma a costi competitivi. L'indole della nuova arrivata in casa Triumph la porta dal commuting urbano ai viaggi sulle lunghe distanze, puntando a candidarsi come moto 'tuttofare', agevolata da un motore da 660 cc che, come ogni 3 cilindri Triumph miscela il tiro brillante ai bassi regimi con un allungo energico agli alti.
   

Il picco di coppia di 64Nm a 6,250 giri e quello di potenza di 81 CV a 10,250 giri rendono la nuova Tiger Sport 660 più brillante, garantendo ad esempio una ripresa ottimale anche quando si viaggia in coppia e a pieno carico, o ci di districa nel traffico della grande città. Anche l'acceleratore ride-by-wire interpreta in modo fedele le sollecitazioni del pilota, mentre il cambio a 6 rapporti è ottimizzato per rendere possibile il massimo divertimento in ogni condizione di guida.
    La voce inconfondibile del 3 cilindri Triumph viene sprigionata dal compatto sistema di scarico basso, con un corto terminale in acciaio inossidabile.
    Se praticità e versatilità sono in cima alla lista dei desideri per chi sceglie una moto sportivo-stradale dall'attitudine turistica, la Tiger Sport 660 prevede tutte le caratteristiche necessarie per adattarsi al meglio ad ogni situazione di guida, dagli spostamenti quotidiani nel traffico, alla guida sportiva tra le curve, fino ai lunghi viaggi. Il serbatoio scolpito contiene fino a 17 litri di carburante, garantendo elevata autonomia, mentre il design del parabrezza, regolabile in altezza con una sola mano anche in movimento, offre al pilota una protezione elevata dal vento e dagli agenti atmosferici avversi. La competenza turistica viene ulteriormente evidenziata dai supporti per le valigie laterali rigide, che sono integrati nel design del codone. Tre sono gli schemi cromatici previsti: Lucerne Blue e Sapphire Black, Korosi Red e Graphite con grafiche sportive, oppure ancora Graphite e Black.
    Prezzo della moto 8995 euro e disponibilità da febbraio 2022.
  
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie