Leasys, servizi in abbonamento a quota 20mila iscritti

Successo per CarCloud, CarBox e FlexRent, boom clienti

Redazione ANSA ROMA

Dopo aver ampliato la famiglia di prodotti CarCloud introducendo il nuovo brand dedicato all'elettrico e-CarCloud, Leasys ha superato quota 20.000 clienti complessivi iscritti nell'ambito dei suoi servizi in abbonamento, tra cui figurano anche CarBox, il primo abbonamento all'auto on-demand, e FlexRent, il primo abbonamento flessibile come un noleggio a breve termine ed economico come uno a lungo.
    Oltre alla formula di abbonamento, è la flessibilità dei servizi a esser premiata dai clienti. Infatti, CarCloud, CarBox e FlexRent di Leasys interpretano in maniera differente e complementare le diverse esigenze dei clienti dando loro la libertà di scegliere il tipo di auto, il luogo del ritiro e i vincoli temporali, rendendo il servizio accessibile anche dal punto di vista economico oltre che logistico, grazie agli oltre 400 Leasys Mobility Store presenti in Italia.
    Leasys CarCloud è il primo abbonamento all'auto in Italia, rinnovabile ogni mese, senza vincoli temporali né penali, che permette al cliente di cambiare auto in qualsiasi momento, con un'altra vettura all'interno del proprio pacchetto, e di ritirarla nel Leasys Mobility Store da lui selezionato.
    Recentemente ha ampliato la sua offerta con la nascita del brand e-CarCloud in grado di offrire la migliore esperienza di mobilità elettrica sul mercato grazie alla dotazione dei cavi di ricarica per la rete domestica e pubblica e alla possibilità per il cliente di ricaricare gratuitamente la vettura presso i Leasys Mobility Store grazie alla Leasys e-Mobility Card, con la quale poter accedere anche alla rete di colonnine pubblica per l'erogazione a pagamento.
    Sono 13 i pacchetti totali disponibili per andare incontro a ogni tipo di necessità del cliente, nuovamente disponibili da oggi sul sito con prezzi a partire da 279 euro al mese e zero anticipo. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie