Automobili: Deloitte, gli italiani la vogliono ecologica

L'83% degli italiani acquista ancora in concessionaria

Redazione ANSA MILANO

Sette italiani su dieci pensano a un'auto ecologica per il proprio futuro secondo l'indagine Global Automotive Consumer Study 2022 di Deloitte. Un dato tra i più alti a livello mondiale, con il 69% degli intervistati che si dichiara interessata verso la mobilità elettrica e ibrida, contro il 51% in Germania e al 31% negli Stati Uniti.
    Se le auto ecologiche affascinano, gli italiani non sono disposti a spendere troppo per le tecnologie avanzate di sicurezza, con il 69% dei consumatori che non spenderebbe più di 450 euro per delle tecnologie sempre più innovative. Un dato quasi identico alla Germania (70%), ma ben superiore rispetto agli USA (56%) o alla Cina, dove solo il 31% dei consumatori rinuncerebbe alla sicurezza per risparmiare.
    Se gli italiani guardano alle auto più innovative, dall'altra parte voglio affidarsi al canale più tradizionale per acquistarle. La quota di chi preferisce ancora acquistare un'auto esclusivamente di persona presso la concessionaria è dell'83% in Italia (in crescita rispetto al 78% dello scorso anno), seguita dal 78% in Germania e dal 75% negli Stati Uniti.
    E parlando di tradizione, nei Paesi occidentali resta un must l'auto privata, preferita ai mezzi pubblici o condivisi dal 76% degli americani, dal 70% degli italiani e dal 67% dei tedeschi.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie