Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Dolce e Gabbana, sensualità senza età con Naomi

Dolce e Gabbana, sensualità senza età con Naomi

Pizzi, chiffon, giacche e guepiere per dire basta ai pregiudizi

24 settembre 2023, 22:21

di Gioia Giudici

ANSACheck

Naomi sfila per Dolce e Gabbana, sensualit� non ha et� - RIPRODUZIONE RISERVATA

Naomi sfila per Dolce e Gabbana, sensualit� non ha et� - RIPRODUZIONE RISERVATA
Naomi sfila per Dolce e Gabbana, sensualit� non ha et� - RIPRODUZIONE RISERVATA

Il fisico e la falcata da pantera sono quelli di sempre, come se il tempo non passasse mai per Naomi Campbell, protagonista dell'inno alla sensualità senza età messo in scena da Dolce e Gabbana nella sfilata per la prossima estate 2024 alla Milano Fashion Week.
In passerella, tra pizzi, autoreggenti, calze velate, abiti di chiffon, trasparenze e intimo a vista, modelle di diverse generazioni, dalla 25enne Vittoria Ceretti alle più mature Irina Shayk, Natasha Poly, Mariacarla Boscono. Un affresco di sensualità in bianco e nero, con pois e tocchi maculati, per "un omaggio a tutte le donne e un grande tributo a quelle più adulte e alla loro sensualità."
"Questa volta "non abbiamo voluto guardare solo ì social e le nuove generazioni perché - spiegano Domenico Dolce e Stefano Gabbana - ci siamo guardati intorno e abbiamo visto che oggi tutto è cambiato, mamme e figlie si vestono simili. Volevamo rispettare le donne, che sono senza tempo, come gli affetti, e abbiamo trasportato questo sentimento anche negli abiti". 

Lo stile dalla collezione di Dolce e Gabbana

In un gioco delle parti, in passerella sono le donne più mature a indossare gli abiti più sexy, come i trench di pvc che svelano intimo e reggicalze, gli abiti bustier di tulle, i capi di pizzo bianco e seducente, il blouson con le coulotte, le guepiere e le camicie di chiffon, mentre le più giovani sfoggiano giacche sartoriali dalle spalle over, stivali piatti a calza, pantaloni asciuttissimi o bermuda gessati, aerei abiti a pois grandi o piccoli e tubini con la pettorina bianca ricamata. Sono loro a indossare i nuovi tuxedo, i trench maculati, le maxi pellicce e i cappotti senza mezze misure, cortissimi o lunghissimi, perché "questa - dicono i creativi - non è una moda, ma uno stile". "Superati i 60 anni, - raccontano - ci siamo chiesti cosa sia lo stile della donna italiana, quello che tutti ci invidiano, la femminilità delle nostre donne, che per noi è un'eleganza naturale e mai fuori posto. La donna è bella senza tempo e questi capi sono senza stagione". Per esempio, "la giacca sartoriale che ti scolpisce il corpo non ha tempo, è come dire 'mamma', l'italianità è il bel vestire, il fatto su misura". Ma anche tanta, tanta sensualità, che per Dolce e Gabbana "non ha età, appartiene a chi ce l'ha. Perché non ti puoi mettere le trasparenze a 40 anni? Non è questione di peso o età, ma della tua sensualità. Se ce l'hai ce l'hai e - sottolineano - bisogna raccontarla senza pregiudizi. Volevamo dare sicurezza a tutte le donne che pensano 'non posso, non ho l'età".

La diva Naomi Campbell

 Il superamento della "vecchia mentalità borghese di autocensura" è andato in scena, con quasi un'ora di ritardo, come spesso - hanno notato gli ospiti - accade quando c'è Naomi Campbell. Capelli lunghissimi, fisico asciutto, il solito passo di chi non teme nulla, la 53enne top model - in intimo e reggicalze velati dal tulle stretch,- è stata accolta come una vera diva, con applausi alla sua uscita in passerella. Otre a lei, a mostrare una sensualità senza pregiudizi, anche una bellezza morbida come Ashley Graham in bustier rosa. Dopo la celebrazione della donna di oggi, domani spazio ai giovani, con il lancio della capsule per lui e per lei creata in collaborazione con Blanco. Il vincitore di Sanremo, che  era ospite al Metropol insieme a Bianca Balti e Kylie Jenner, si esibirà per 2000 ospiti all'ex Macello in una serata che era stata annunciata sui social ed è andata subito sold out.

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

Guarda anche

O utilizza