Europei: Torino, folla in centro, fuochi d'artificio sul Po

Caroselli d'auto in tutta la città per festeggiare il titolo

Redazione ANSA TORINO

(ANSA) - TORINO, 12 LUG - Una folla oceanica di persone in festa ha invaso il centro di Torino, subito dopo la vittoria degli azzurri negli Europei dando sfogo alla festa. Ma un po' in tutta città è esploso l'entusiasmo per il trionfo dell'Italia, tra caroselli di auto con i clacson pigiati, cori, sventolio di bandiere, lancio di razzi e petardi e spettacoli pirotecnici.
    Dopo l'ultimo rigore parato da Donnarumma la folla si è riversata per le strade del centro. Piazza Vittorio stracolma di persone, tutti con qualcosa di tricolore da sventolare. Via Po è stata chiusa al traffico e la gente ha raggiunto piazza Vittorio a piedi. C'è chi sfreccia in monopattino con tanto di bandiera e qualcuno a bordo di un carrello supermercato viene spinto dagli amici . Fuochi pirotecnici vengono sparati sul fiume Po.
    "Stanotte nessuno deve dormire - dice Luca Spina - che bello vedere tutte queste persone. Che bello vincere a Londra". Una festa almeno per ora ordinata dove non si registrano disordini ma solo gioia di stare insieme "dopo tanti sacrifici per colpa del Covid meritavamo di tornare in strada", commenta Valeria Abeli. E la festa sotto la Mole durerà a lungo nella notte 'magica'. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA