ANSAcom
ANSAcom

Cop27: Unicusano presenta spin off Hydrozero

ANSAcom

L'università Niccolò Cusano, il 14 novembre, presenterà la spin off dell'ateneo "Hydrozero", durante la Cop 27 a Sharm el-Sheikh. Il direttore generale dello Iat Srl, Giuseppe Cherubini, il presidente di Srs Servizi di Ricerche e Sviluppo Srl, Antonio Naviglio, l'amministratore delegato dell'università Niccolò Cusano, Fabio Stefanelli, e l'architetto Andrea Villani presenteranno il proprio progetto per la realizzazione di un sistema di produzione idrogeno, utilizzando elettrolizzatori di tipologia Pem, cioè convertitori di energia elettrica in idrogeno gassoso. La spin off Hydrozero ha l'obiettivo di realizzare in Egitto un sistema di produzione di elettricità fotovoltaica, quindi alimentato da energia solare, che possa beneficiare dell'elevato livello di insolazione e della disponibilità di terreno praticamente illimitata, perché oltre l'area prossima al Nilo il territorio è prevalentemente desertico.

Questa energia elettrica rinnovabile è previsto che venga trasferita alla dorsale di trasmissione principale del Paese fino al porto di Alessandria, dove si utilizzerebbe l'energia elettrica per produrre idrogeno, con elettrolizzatori di tipologia Pem. Una parte dell'energia elettrica in rete e/o dell'idrogeno sarà resa disponibile al Paese ospitante, mentre la maggior parte sarà immessa nel gasdotto già esistente Greenstream, che unisce l'Egitto all'Italia. L'idrogeno sarà, quindi, trasferito in forma gassosa a utenze esistenti nel sud Italia, in particolare per alimentare lo stabilimento di Acciaierie d'Italia - ex ILVA - riducendo le emissioni di CO2. "Hydrozero è una spin off dell'Università degli studi Niccolò Cusano costituita al fine di favorire la transizione ecologica e la decarbonizzazione mediante la produzione e l'utilizzazione dell'energia in maniera innovativa", ha spiegato il presidente del Cda, Stefano Bandecchi. Un altro obiettivo per l'università è "realizzare attività di ricerca e sviluppo per sperimentare nuove tecnologie dell'idrogeno, nuovi materiali, componenti e sistemi per l'accumulo di energia nelle diverse forme", ha aggiunto.

In collaborazione con:
Unicusano

Archiviato in


Modifica consenso Cookie