La Commissione Ue propone una stretta sugli eco-reati

Per gravi danni previsti fino a 10 anni di reclusione

Redazione ANSA BRUXELLES

Nuove fattispecie di eco-reati (tra cui, il commercio illegale di legname, il riciclaggio illecito di navi o l'estrazione illegale di acqua) e sanzioni minime comuni più dure, che potranno arrivare fino a 10 anni di reclusione nel caso di crimini gravi che causino o possano causare la morte o lesioni gravi alle persone. Sono i principali contenuti del disegno di legge della Commissione Ue contro i crimini ambientali per rafforzare la tutela dell'ecosistema.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA