In Italia isole di calore urbano, 4-5 gradi in più

Ispra: per cemento, poco verde, riscaldamento e raffrescamento

Redazione ANSA ROMA
(ANSA) - ROMA, 13 DIC - Sempre più allarmante in Italia è il fenomeno dell'isola di calore urbano: cementificazione, scarsità di aree verdi, utilizzo dei sistemi di riscaldamento e raffrescamento degli edifici sono tra i principali responsabili dell'aumento delle temperature dei centri cittadini, fino a 4-5°C in più rispetto alle aree periferiche. Lo rivela il rapporto dell'Ispra "Dove va l'ambiente italiano?" presentato oggi alla Camera.

L'Italia è un paese fortemente urbanizzato, più di un terzo della popolazione si concentra nelle sue 14 città metropolitane.In generale quanto più grandi e compatte sono le città, tanto maggiore è l'intensità del fenomeno isola di calore. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA