Campania
  1. ANSA.it
  2. Campania
  3. Ambiente & Territorio
  4. I carabinieri sequestrano sette cardellini a San Prisco

I carabinieri sequestrano sette cardellini a San Prisco

Erano detenuti illegalmente, denunciata una persona

(ANSA) - NAPOLI, 31 MAG - Sette cardellini detenuti illegalmente sono stati sequestrati dai carabinieri del Nucleo Cites di Napoli, in collaborazione con quelli della stazione di San Prisco (Caserta) e con le guardie zoofile del Wwf, al termine di un servizio antibracconaggio.
    Gli uccelli, della specie "carduelis carduelis", sono stati trovati nel sottotetto di un immobile nel comune di San Prisco.
    I cardellini, affermano i carabinieri, appartengono alla fauna selvatica, che rientra nel patrimonio indisponibile dello Stato; inoltre, figurano tra le specie minacciate di estinzione ricomprese nella Convenzione di Berna. Gli esemplari in questione erano privi di anello inamovibile alle zampe e l'inanellamento, spiegano ancora i Carabinieri, deve essere effettuato nei primi giorni di vita in modo da tracciare la provenienza degli uccelli e dimostrarne l'avvenuta nascita in cattività in modo lecito.
    Al termine delle verifiche i militari hanno dunque sequestrato i cardellini e denunciato il titolare dell'immobile.
    Gli uccelli sono stati affidati alle cure dei medici veterinari della Asl Na1 e quelli in grado di volare liberati in un'area dedicata. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere


      Modifica consenso Cookie