/ricerca/ansait/search.shtml?tag=
Mostra meno

Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Trovata morta con una corda al collo, per inquirenti è suicidio

Trovata morta con una corda al collo, per inquirenti è suicidio

Secondo gli inquirenti non ci sono la dubbi. La ragazza di 19 anni trovata morta in una struttura turistica del piccolo comune di San Mauro Cilento, in provincia di Salerno, si è suicidata.

SAN MAURO CILENTO, 02 giugno 2023, 14:57

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

(ANSA) - SAN MAURO CILENTO, 02 GIU - Secondo gli inquirenti non ci sono la dubbi. La ragazza di 19 anni trovata morta in una struttura turistica del piccolo comune di San Mauro Cilento, in provincia di Salerno, si è suicidata. Questo il punto cui sono approdate le indagini dopo che il cadavere della ragazza, originaria di Polla, nel Vallo di Diano (della vicenda avevano riferito organi di stampa) era stato scoperto dal fidanzato, originario di Sala Consilina, nella struttura ricettiva di proprietà della famiglia di quest'ultimo.
    Subito dopo la scoperta del corpo, ritrovato con una corda al collo all'interno della struttura, erano giunti sul posto i carabinieri della stazione di Pollica e dagli uomini della Compagnia di Vallo della Lucania, coordinati dalla Procura di Vallo della Lucania, diretta dal procuratore Antonio Ricci. Dopo un accurato esame della salma da parte del medico legale incaricato Adamo Maiese, il corpo della giovane è stato riconsegnato questa mattina alla famiglia.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza